trasportare i vasi di fiori, traslochi roma, traslochi economici roma, prezzi traslochi roma

Trasportare i vasi di fiori quando si trasloca

Coop Freccia consigli per risparmiare, traslochi fai da te, traslochi roma

Trasportare i vasi di fiori – consigli e accorgimenti

Trasportare i vasi di fiori sembra semplice ma per chi non l’ha mai fatto quest’operazione può nascondere alcune insidiosi problemi.I terrazzi dei romani sono pieni di fiori ma quando si tratta di traslocare dovete tenere conto di alcuni accorgimenti. Prima di tutto dovete smettere di innaffiare i fiori due tre giorni prima. E’ assolutamente escluso innaffiare i fiori prima di traslocare anche se vi fanno tanta penna e pensate che innaffiandole sopporteranno più facile lo spostamento.

Parola d’ordine –  alleggerite le vostre piante

Traslocando a  Roma ci sono capitati dei clienti che amando tantissimo i loro fiori hanno pensato di aiutarle dandole acqua prima di partire. I vasi in questo caso diventano molto pesanti e l’acqua rischia di collare e sporcare chi le trasporta, i pianerottoli, il camion e la nuova casa.

Un’altra accorgimento da prendere è di potare le piante prima di traslocare, togliere le foglie asciutti e pulire i vasi se sono pieni di fogliame, fiori asciutti ecc. Questi rischiano di volare e di sporcare tutto nel nostro camino.

Avete piante troppo pesanti e le volete trasportare da soli? Allora le potete “smontare” per farle diventare più leggere. Ovviamente quest’operazione si può fare nella giornata stasa del trasloco o massimo la sera piena. Togliete la pianta dal vaso e avvolgete la radice in un sacco di plastica che legate intorno con uno spago, potete fare più sacchetti di plastica con la terra. Così con più viaggi potete trasportare il vostro alberetto favorito anche senza essere dei super eroi.

Un’altra cosa di cui dovete tenere conto e l’organizzazione del trasloco. Tanti di noi ci affittiamo un camion per i piccoli traslochi Roma. Non sistemate mai i fiori sui mobili o scatole, si possono danneggiare entrambe ed è un peccato. Riservate un viaggio solo con i vostri vasi se avete tanti e se no mettete sempre i fiori in basso.

Arrivati alla destinazione sistematele per bene e innaffiateli. Le vostre piante vi ringrazieranno.