Ditte traslochi Roma: come avviene un trasloco

L’articolo di oggi mi è stato suggerito di una mia cliente, la signora Maria che entrata in pensione e decide di trasferirsi a Roma in un altro quartiere vicino a sua sorella. Cercando su google “ditte traslochi Roma” si imbatte in Catrin Traslochi | Coop Freccia e in occasione del sopralluogo mi confessò che, nonostante la sua rispettabile età non ha mai affrontato un trasloco importante e questo gli metteva non poca ansia.

Mi offrì di spiegare in dettaglio ogni tappa del trasloco per capire come sarebbe avvenuto il trasloco, in modo da conoscere tutti gli aspetti fondamentali del trasloco di modo da renderla più sicura, ed eccomi qui raccontando il trasloco della signora Maria (della quale non rivelerò il cognome) ad aiutare anche altri nostri lettori che si trovano nella sua posizione.

Quando inizia il trasloco

I trasloco è iniziato la mattina presto, la signora Maria ci ha offerto il suo posto per parcheggiare il furgone per il trasloco a pochi metri dall’ entrata del palazzo, mossa che le ha fatto risparmiare una somma considerevole per il trasloco perché più vicino ci parcheggiamo meno tempo s’ impiega per finalizzare un trasloco.

Sono pronte le scatole per il trasloco?

Le ditte affidabili per il trasloco si assicurano che al loro arrivo sia tutto pronto per il trasloco.
La signora Maria ha scelto con noi anche il servizio di inscatolamento e quindi la preparazione delle scatole, di fatti una volta parcheggiato il furgone abbiamo scaricato le scatole che poi abbiamo portato nell’apparentamento. Le scatole vanno divise per stanze le scatole per i fragili, e la carta camoscina in cucina; gli appendi abiti e gli scatoloni per la biancheria nella camera da letto; nello studio per imballare i libri abbiamo portato sempre le scatole per i fragili che si possono usare anche per imballare i libri visto la loro grandezza contenuta. Non si possono usare scatole troppo grandi per i libri per evitare che diventino troppo pesanti.

Il carico dei mobili e le scatole sul camion

Una volta caricate le scatole nel camion viene il turno dei mobili a essere smontati e imballati per bene con pluriball e il cartone. Anche questi vengono sistemati diligentemente sul camion. In questo modo siamo pronti per partire alla nuova abitazione.

Lo scarico delle scatole e dei mobili di una ditta di traslochi a Roma

Arrivati alla nuova destinazione ci siamo parcheggiati vicino al portone e abbiamo iniziato lo scarico dei mobili e il montaggio nei posti indicati dalla signora Maria. Le scatole sono state ridistribuite per stanze e il contenuto sistemato negli appositi arredi della nuova abitazione della signora Maria.

Ditte traslochi Roma: lo smaltimento del materiale d’imballo

Una volta finito il montaggio dei mobili è cura di Catrin Traslochi | Coop Freccia raccogliere tutti i materiali usati per gli imballi e portarli in discarica per lo smaltimento.


 

Snippet
Ditte traslochi Roma: un trasloco modello.
Nome Articolo
Ditte traslochi Roma: un trasloco modello.
Descrizione
Cercando su google “ditte traslochi Roma” si imbatte in Catrin Traslochi | Coop Freccia e in occasione del sopralluogo mi confessò che, nonostante la sua rispettabile età non ha mai affrontato un trasloco importante e questo gli metteva non poca ansia.
Autore
Nome Publisher
Coop Freccia
Logo Publisher