Consigli e suggerimenti su come fare un trasloco economico a Roma, dalla preparazione al trasporto, tutto quello a cui si deve pensare per risparmiare

Come fare un trasloco economico a Roma?

Si sa, nella capitale poche cose sono economiche, tuttavia esistono sempre trucchi e modi diversi per risparmiare, anche in un trasloco!

Parlando di una città così grande è sottinteso precisare che il primo fattore a determinare il prezzo di un trasloco è la distanza dal punto di partenza a quello di arrivo. Su questo punto è difficile risparmiare più del possibile, non si possono accorciare le strade, un posto vicino rimane vicino e uno lontano rimane lontano! Ma ci sono tanti altri modi per riuscire ad ottimizzare i costi.

trasloco economico a romaInnanzitutto cercare di preparare il più possibile il lavoro, provando ad imballare autonomamente piccoli oggetti lasciando alla ditta di trasloco solamente mobili e accessori più grandi, complessi o delicati, risparmiando, così, su materiale e tempo. È possibile anche noleggiare un furgone. Certo, bisogna considerare le giuste dimensioni in base a cià che dovrà trasportare. Per risparmiare spazio consigliamo di mettere le scatole nei mobili imballati. Noleggiando un furgone sorge, tuttavia, un problema non raro in una città come Roma: il parcheggio!

Come ottenere il permesso di occupazione suolo pubblico

Una soluzione può essere quella di chiedere l’occupazione del suolo pubblico alla propria circoscrizione. In questo modo si potrà parcheggiare davanti il portone, anticipandosi di alcuni giorni di tempo per lo svolgimento della pratica. Per ottenere il permesso è necessario presentare un dettagliato disegno con la strada, marciapiede, le misure del suolo da occupare e del mezzo, segnalare eventuali strisce gialle, blu o posti riservati ai disabili. Insieme al disegno occorreranno una fotocopia del libretto di circolazione del mezzo, la richiesta e un documento d’intentità valido.

Ma non preoccupatevi, non dovete fare tutto da soli! La ditta è sempre a disposizione per montare o smontare i mobili, imballare, per il trasporto (l’autista del furgono che avete noleggiato) per il carico e scarico, specialmente se occorrono strumenti particolari come la scala aerea. Basta chiedere per ricevere un preventivo con il dettaglio di tutti i servizi necessari e un sopralluogo gratuito.