Imballare le piante: come prepararle al trasloco

Come imballare le piante durante il vostro trasloco? Le piante, diversamente dai mobili e dagli oggetti, sono vive, e per questo hanno bisogno di una cura tutta particolare per affrontare il trasloco senza stress, proprio come gli esseri umani.

Proprio come il trasloco dei mobili, anche le piante devono essere accuratamente imballate e trasportate dalla vecchia alla nuova abitazione. Il rischio è che non vengano ben preparate per il trasporto, specialmente nei traslochi a Roma, una città grande e dalla difficile viabilità.

Ecco alcuni consigli e fasi da seguire per imballare e trasportare al meglio le vostre piante.

Come imballare le piante

Le piante devono essere l’ultima cosa da imballare durante il trasloco. Ricordate di potarle prima di imballarle per ridurne il volume e di annaffiarle, anche durante il trasporto se prevede lunghi viaggi. Per imballare le piante dovete prima preoccuparvi di mantenerla fresca e umida. Consigliamo di posizionare del cotone bagnato o fogli di carta assorbente sul terriccio. Fissate il cotone o la carta assorbente al terriccio con del nastro. Successivamente avvolgete la pianta con della carta di giornale e posizionatela nella scatola. Forate in parte la scatola, in modo da favorire la circolazione dell’aria.

traslochi appartamenti roma

Ricordate che ogni pianta ha le sue esigenze personali. Se non ritenete di avere un buon pollice verde, chiedete consiglio ad un professionista!

Il trasporto delle piante

Il trasporto può essere ancora più delicato rispetto alla fase in cui vi occupate di imballare le piante. Se dovete trasportare più piante e dalla diversa grandezza vi consigliamo di appoggiarvi ad una ditta di traslochi. Le piante saranno l’ultima cosa da posizionare sul furgone, e saranno le prime da portare dentro la nuova abitazione. In questo modo sarà anche utile per annaffiarle durante il tragitto, se serve. La ditta penserà anche ad ancorare accuratamente la pianta, inscatolata o no, in modo da evitare spostamenti o bruschi movimenti.

Nel caso in cui doveste trasportare poche piante e di piccole dimensioni potete anche affidarvi alla vostra auto.