Come imballare una lavatrice per il trasloco

Come imballare una lavatrice? Durante un trasloco la fase più importante per proteggere le nostre cose è l’imballaggio di mobili e effetti personali. Tra questi, bisogna rivolgere una particolare attenzione agli elettrodomestici: strumenti costosi, delicati e di cui non possiamo ormai più fare a meno. Nel caso in cui non siete sicuri di riuscire a proteggere correttamente le vostre cose durante l’imballaggio o il trasporto non esitate a rivolgervi ad una ditta di traslochi specializzata!

In questo articolo vi proponiamo alcuni consigli su come imballare una lavatrice per il trasloco. Nel dettaglio vediamo l’occorrente e tutte le fase da seguire.

Come imballare una lavatrice: il materiale

La prima cosa di cui tener conto per capire come imballare una lavatrice è il materiale che occorre:

  • una bacinella;
  • nastro adesivo ben resistente;
  • lastre di polietilene o pannelli di polistirolo.

Come imballare una lavatrice: le fasi

Prima di prepararci a capire come imballare una lavatrice ricordatevi di farle fare una centrifuga a vuota. Solo dopo potete procedere a scollegare il cavo.

La prossima fase è quella di svuotare la lavatrice di tutta l’acqua residua. A questo punto potete pensare a svitare il tubo di carico dell’acqua, preparate una bacinella per raccogliere l’acqua! Una volta scaricata tutta l’acqua procedete scollegando il tubo collocato sul pannello retrostante della lavatrice. Ora preparate il tubo avvolgendo con un asciugamano e inserendolo in un sacchetto di plastica. Fermatelo insieme al cavo con del nastro adesivo.

Dopo aver svuotato la lavatrice dell’acqua residua potete procedere pulendo l’elettrodomestico e le sue superfici interne ed esterne per prevenire formazioni di muffa. Per facilitare le pulizie smontate il pannello posteriore per avere facile accesso alla zona del cestello. Ricordatevi di rimontare il tutto con le viti per evitare che il cestello si muova o si sposti durante il trasporto.

Infine imballate la lavatrice con il polistirolo o il polietilene, fissate il tutto con il nastro adesivo e inscatolatela, pronta per il trasporto! Una volta posizionata la lavatrice nel camion, vi consigliamo di fissarla bene nella sua posizione per evitare che sbatta e urti se stessa o gli altri oggetti turante il movimento.