Cosa fare dopo il trasloco: gli ultimi accorgimenti

Cosa fare dopo il trasloco? Quali sono le prime cose da fare una volta completato il lavoro? Mancano solo un paio di accorgimenti prima di rilassarsi…vediamo quali!

Dopo il trasloco: spazio alla creatività!

Cosa fare dopo il trasloco? Sicuramente avrete cominciato a pensarci da prima, ma è questo il momento in cui dovrete concretamente decidere che immagine e stile dare alla vostra nuova casa. Magari avete preso mobili nuovi, oppure preferite ripetere lo stile e il mobilio della precedente abitazione, o ancora avete intenzione di utilizzare lo stesso arredamento ma con stile diverso! Date spazio alla vostra creatività e fate in modo che la vostra nuova casa rappresenti voi stessi e il vostro stile di vita! Sarà fondamentale per servirvi sempre bene accolti e sereni tra le vostra mura.

Dopo il trasloco: le pulizie

Eh già, pensare a cosa fare dopo il trasloco, proprio quando non vediamo l’ora di goderci il meritato riposo, non quello che vorremmo…soprattutto quando la risposta è una: le pulizie! Abbiamo già visto come preparare la casa nuova ad accoglierci, ma non basta. Una volta aver portato tutti gli scatoloni con mobili e oggetti dentro, bisogna sistemarli come più ci piace e, una volta sistemati, toccherà riordinare e pulire un po’ di sporcizia portate da operazioni del genere. Per facilitarvi le cose, vi consigliamo di fare il grosso prima del trasloco. Approfittate per pulire i mobili nella fase dello svuotamento e dello smontaggio prima dell’imballaggio, così arriveranno già pronti e dovrete occuparvi solo di dare una spolverata in torno! Fate attenzione a proteggere i pavimenti nuovi quando porterete i mobili dentro!

Dopo il trasloco: casa dolce casa!

E ora il momenti che tutti aspettate….godetevi la vostra casa! Fatelo da soli o con le persone che amate ma siate fieri di voi stessi e dello straordinario lavoro che avete fatto o condotto! Ne sarà valsa la pena!