Traslochi economici a Roma: consigli su come risparmiare

Organizzare traslochi economici a Roma, una grande e caotica città, non è semplice. Ci vuole una precisa pianificazione, bisogna fare attenzione a piccoli ma precisi accorgimenti per risparmiare.

Traslochi economici a Roma fai da te

Organizzare traslochi economici a Roma vuol dire riuscire a risparmiare cercando di ottimizzare tempi e costi. Se organizzate un trasloco a Roma fai da te andrete sicuramente a risparmiare sul lavoro della ditta e degli operai. In questo caso, la ditta si contatta solitamente per affittare il furgone per il trasporto  o per procurarsi oggetti indispensabili che non si hanno a disposizione. In un fai da te completo il cliente si occuperà da solo di operazioni come l’imballaggio, il carico e scarico, la preparazione degli oggetti personali nelle scatole e, a volte, anche del trasporto.

In questa situazione bisognerà riuscire ad organizzarsi autonomamente partendo dall’elenco degli oggetti di
cui si dispone. Pensate al loro imballaggio, alla loro organizzazione fino al loro trasporto nella nuova
abitazione ed eventuale rimontaggio del mobilio. Perciò bisognerà armarsi di tanta pazienza ed inventiva perché si dovrà stare attenti al corretto imballaggio di oggetti fragili e di altri pesanti, stando attenti alla loro disposizione nelle relative scatole per evitare di romperli e per ripartire equamente i pesi.

Inoltre bisognerà pensare a come trasportare il tutto nella nuova abitazione. Se si dispone di un
mezzo proprio, anche se una semplice utilitaria, il gioco è fatto. Altrimenti si dovrà pensare a mezzi
alternativi come l’affitto di auto a noleggio o di furgoni per chi deve traslocare un notevole numero
di scatole ed oggetti ingombranti.

Non sempre la scelta fai da te è la migliore. Anche se permette un notevole risparmio, a volte può
essere più conveniente affidarsi ad una ditta di traslochi specializzata se si dispone di poco tempo o
se non si vuole accumulare troppo stress e stanchezza che inevitabilmente saranno compagni di
viaggio per tutta la durata del trasloco.

Traslochi economici a Roma con la ditta

Risparmiare in traslochi economici a Roma con la ditta è più difficile ma non impossibile. Il primo consiglio è quello di essere più precisi possibili nelle informazioni che si danno quando si chiede il preventivo. Per evitare cambi di prezzi e aumenti improvvisi è meglio essere chiari da subito sul lavoro da svolgere: la quantità e la grandezza dei mobili, il materiale a disposizione, le distanze e tutto il resto.

Più informazioni riuscirete a fornire alla ditta specializzata e più sarà agevole e tranquillo il trasloco! Inoltre a volte conviene tenere in considerazione la possibilità di stipulare delle polizze assicurative per tutelare i propri beni. Anche se tale assicurazione aumenta il prezzo finale, potrebbe essere di vitale importanza nel caso in cui si vogliano trasportare oggetti fragili che rischiano di essere rovinati durante il viaggio.

A determinare il prezzo di traslochi economici a Roma è anche il giorno scelto. In una città così grande e trafficata buona parte delle spese sono riconducibili al trasporto. Per questo consigliamo di accettare, se possibile, la data proposta dalla ditta. Il traslocatore vi proporrà, se possibile, una data in cui ha già in programma un trasloco in quella zona, dandovi la possibilità di risparmiare sul prezzo del trasloco, dividendo benzina, tempo e paga dell’autista e degli operai con un altro cliente. In alcuni casi, la quantità di risparmio può arrivare ad essere davvero notevole, perciò potete provare anche voi stessi a chiedere alla ditta, entro le proprie disponibilità, se ha già delle date in programma in cui dovrà effettuare traslochi nella zona in cui vorrete trasferirvi.

Chiedi qui il preventivo per il tuo trasloco e fissa un appuntamento per un sopralluogo gratuito!

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter