costo trasloco roma

Costo trasloco Roma

Il costo trasloco Roma è indicativo per la qualità del servizio che cerchiamo? Fin dove possiamo spingerci con la ricerca del trasloco economico senza transigere agli standard di qualità che ci aspettiamo? Ecco alcune domande alle quali mi preme rispondere.

Il costo trasloco  Roma è dato dai preventivi

Quando ci accingiamo nella ricerca dei preventivi per il trasloco in vista, più delle volte apriamo l’internet. Tante aziende mettono a disposizione un’elenco di prezzi orientativi informare gli utenti. Ma attenzione, questi sono prezzi indicativi a causa del fatto che le distanze, i piani e la complessità dei mobili che ognuno ha dentro casa,  gli fa variare perciò si richiede un preventivo o per telefono o attraverso un form. Vi avverto, nel momento in qui farete la richiesta, le aziende di traslochi vi proporranno un sopralluogo gratuito senza impegno. Ed è la cosa migliore da fare per chi ha da traslocare più di due stanze.

Quale tra i preventivi che ho avuto dalle aziende di traslochi devo scegliere?

In pochi giorni avrà tra le mani diversi preventivi che tutto sommato non dovrebbero differire molto tra loro. Io scarterei i prezzi troppo alti ma anche quelli troppo bassi per ovvie ragioni e mi concentrerei su quelli preventivi che con non sono molto differenti tra loro. Per scegliere tra questi preventivi e per vedere quale è costo trasloco Roma giusto per te puoi fare le prossime domande:

  • Il trasloco è assicurato? Se succedono un incidente chi paga la penale? Quanto copre l’assicurazione?

Tutte le ditte regolari hanno l’assicurazione ma alcune fanno pagare la penale al cliente. E’ bene mettere in chiaro questo aspetto fin dal inizio.

  • S’imballano tutti i mobili? Chi prepara le scatole la ditta o il cliente? Che materiali usate per imballare?

Queste domande aiutano a fare una scelta consapevole. Anche se l’assicurazione c’è nessuno vuole perdere tempo si sa che è meglio prevenire che curare. 

  • Si userà la scala aerea? In questo caso è previsto il permesso di occupazione suolo pubblico?

Il permesso ha un costo e i tempi per ottenerlo sono di circa due settimane. Se la scala si monta senza il permesso ci sono possibilità che i vigili la facciano smontare e multino la ditta di traslochi che l’ha montata senza permesso e in queste circostanze il trasloco si allungherà considerevolmente.

  • Quante operatori saranno impiegate sul trasloco? E quale è la stima del tempo in cui si svolgerà il trasloco? Quanti camion verrano impiegati?

Il tempo è molto importante e un trasloco dovrebbe finire entro un’orario accettabile per il cliente ma anche per il vicinato. Destabilizzare gli orari dei vicini non è un modo migliore per iniziare un buon rapporto con i vicini.

Una volta scelta la ditta posso chiedere lo sconto?

Chiedere lo sconto è lecito ma attenzione che nel farlo le ditte per rientrare con le spese possono togliere alcuni servizi che potrebbero rallentare o cambiare lo svolgimento del lavoro. Di solito si avverte il cliente ma per sicurezza controllate il contratto prima di firmarlo per essere sicuri che tutto che avete parlato con il responsabile operativo è elencato sul contratto.